Esseri umani e digitale. Dove stiamo andando

Analogico e digitale, due termini che sono stati sempre messi in contraddizione tra loro, ma che oramai già da molti anni hanno trovato numerosi punti di incontro, tanto che oramai non esiste più soluzione di continuità tra questi due mondi.

di Ivan Ferrero

Psicoanalisi e realtà Virtuale

Madre sufficientemente buona, contenitore e oggetto trasformazionale: il contributo della psicoanalisi alla realtà virtuale nel trattamento della sintomatologia ansiosa.

 di Giorgia Lauro

Cyberterapia: il contributo di John Suler

Negli ultimi decenni il campo della salute mentale è andato espandendosi sempre di più, al punto che la categoria professionale ha iniziato ad esplorare i metodi, le tecniche ed i programmi per l'utilizzo dell'ambiente online nel trattamento della salute mentale. Sebbene la letteratura sia colma dei benefici e dei vantaggi nel campo degli approcci faccia a faccia, vi sono alcuni aspetti positivi anche in tutti quegli interventi che sono mediati dall'utilizzo di un dispositivo tecnologico.

di Giorgia Lauro

Cyberspazio: tra limiti e possibilità

Il cyberspazio può essere inteso come sistema dinamico in cui il generarsi di connessioni ha ripercussioni dirette sulla sfera esterna - società e spazio - e contestualmente su quella interna - Sè e mente - creando un dialogo costante che autoalimenta e autoinfluenza le due sfere.

Di Giorgia Lauro

CoViD-19, condizione degli anziani/vecchi e telepsicologia

Lo scorso 30 maggio si è tenuto il Convegno online La consapevolezza come risorsa di fronte all’emergenza, XIII Convegno Nazionale della SIPI (Società Italiana di Psicologia dell’Invecchiamento) a cui ha partecipato come relatore Luciano Peirone, Socio SIPSIOL.

di Luciano Peirone

Consenso Informato alle prestazioni psicologiche a distanza

Nell’emergenza Covid 19, in cui le misure di distanziamento sociale hanno massivamente esposto alle prestazioni psicologiche a distanza, si è scontata una volta di più l’eccessiva prevalenza delle misure formali del Consenso Informato sulla sua -molto più importante- sostanza professionale.

di Catello Parmentola e Elena Leardini

Casa, dolce casa!

L'emergenza legata al Coronavirus ha fatto letteralmente esplodere la "psicologia a distanza" in un fiorire di iniziative spesso segnate dall'impronta del pressappochismo e della superficialità.

di Luigi Di Giuseppe

La terapia on line con i bambini

Nella situazione di emergenza che ha investito il nostro paese è stato fondamentale riflettere sulle terapie on line per una continuazione del lavoro con i bambini, anche attraverso una riorganizzazione strutturale del setting

di Federica Fulvi

Adolescenti tra tecnologia e quarantena

Una recente ricerca condotta in Italia su adolescenti, tecnologia ed emergenza Coronavirus rivela aspetti e particolari che sembra opportuno considerare attentamente in funzione di una diversa gestione futura delle relazioni interpersonali

di Luca Bosco

Linee Guida sulla psicologia on line. Regole spesso ignote!

In questo periodo di pandemia da Covid-19 il CNOP ha pensato bene di invitare gli psicologi e gli psicoterapeuti a scegliere di operare on line così da poter tutelare efficacemente dalla pandemia sia loro stessi che gli utenti. Non tutti, però, conoscono in modo approfondito le regole da seguire e da rispettare.

di Luigi Di Giuseppe

Cerca

Seguici sui Social