Consenso Informato alle prestazioni psicologiche a distanza

Nell’emergenza Covid 19, in cui le misure di distanziamento sociale hanno massivamente esposto alle prestazioni psicologiche a distanza, si è scontata una volta di più l’eccessiva prevalenza delle misure formali del Consenso Informato sulla sua -molto più importante- sostanza professionale.

di Catello Parmentola e Elena Leardini

Casa, dolce casa!

L'emergenza legata al Coronavirus ha fatto letteralmente esplodere la "psicologia a distanza" in un fiorire di iniziative spesso segnate dall'impronta del pressappochismo e della superficialità.

di Luigi Di Giuseppe

La terapia on line con i bambini

Nella situazione di emergenza che ha investito il nostro paese è stato fondamentale riflettere sulle terapie on line per una continuazione del lavoro con i bambini, anche attraverso una riorganizzazione strutturale del setting

di Federica Fulvi

Adolescenti tra tecnologia e quarantena

Una recente ricerca condotta in Italia su adolescenti, tecnologia ed emergenza Coronavirus rivela aspetti e particolari che sembra opportuno considerare attentamente in funzione di una diversa gestione futura delle relazioni interpersonali

di Luca Bosco

Linee Guida sulla psicologia on line. Regole spesso ignote!

In questo periodo di pandemia da Covid-19 il CNOP ha pensato bene di invitare gli psicologi e gli psicoterapeuti a scegliere di operare on line così da poter tutelare efficacemente dalla pandemia sia loro stessi che gli utenti. Non tutti, però, conoscono in modo approfondito le regole da seguire e da rispettare.

di Luigi Di Giuseppe

La prossemica televisiva per le terapie on line

Chi propone il video come setting ha necessità di essere consapevole che esiste anche una comunicazione inconsapevole poiché il video è un fattore limitante della comunicazione e viene impiegato come miglior surrogato della presenza reale.

di Stefano Paolillo

Clinica online. Riflessioni sul setting e sulla clinica. È terapia?

L'articolo vuole essere una riflessione sui cambiamenti clinici e di setting che ci troviamo a registrare nel passaggio alla modalità di smart-working psicologico. Valutare i punti di forza e di criticità degli strumenti telematici. Come utilizzarli? Sono adatti a tutti? Quali situazioni cliniche sono da evitare?

di Giovanni Pendenza

Operare con il Counseling e con la Psicoterapia online nel nuovo millennio

Molti professionisti, a livello internazionale, operano online attraverso sedute di counseling psicologico e di psicoterapia. I vantaggi e svantaggi dell'uso di Skype e di FaceTime nei paesi anglofoni.

di Giorgia Lauro

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute mentale o psicoterapeutica, o per la partecipazione a un progetto di ricerca o ad uno studio clinico.

Le regole fondamentali per psicologi che fanno video

La professione di psicologo oggi ha, inevitabilmente, anche una proiezione nel marketing sanitario e professionale. I video sono parte fondamentale di questo settore e avere informazioni di base è importantissimo per evitare brutte figure.

di Stefano Paolillo

Cerca

Seguici sui Social